Utilizziamo i cookie, anche di terze parti, per personalizzare la tua esperienza utente e per studiare come viene utilizzato il nostro sito web. Acconsenti ai nostri cookie se continui ad utilizzare questo sito web. Per maggiori informazioni clicca qui.

Allestimento Syncro per frigoristi


L’allestimento riportato in queste pagine è stato realizzato dai tecnici di Syncro System a bordo di un Peugeot Boxer per frigoristi, che una volta arredato è entrato a far parte della vasta flotta di proprietà di un’azienda che si occupa di realizzazione, assistenza, manutenzione preventiva, ammodernamenti e sanificazioni di impianti refrigeranti per l’industria agroalimentare e farmaceutica, per la grande distribuzione e per i trasporti refrigerati. Tutti settori in cui il corretto funzionamento degli impianti tecnologici costituisce un presupposto fondamentale per la fornitura di un servizio preciso e puntuale al cliente.
Il veicolo commerciale doveva quindi, necessariamente, essere trasformato in un’officina mobile funzionale ed efficiente. Le parole d’ordine dell’azienda committente sono qualità e sicurezza: si sposano bene con due dei punti cardine di Syncro System.


  • Installare solo arredi e corredi realizzati con materiali leggeri e resistenti prodotti tramite macchinari che garantiscono la qualità finale del prodotto;

  • pensare alla sicurezza dell’utente in tutti gli step che costituiscono la filiera Syncro, dalla produzione dei singoli pezzi alla progettazione dell’allestimento su misura all’installazione del prodotto e fino al servizio post vendita.

Rivestimento su misura in un furgone per frigoristi

Come in ogni allestimento per furgone realizzato da Syncro System, anche in questo caso il primo passo ha preso di mira il contenitore, ossia le superfici interne della carrozzeria, che per essere sempre in ordine e mantenersi integre nel tempo hanno bisogno di essere ricoperte con materiali resistenti agli urti e alle ammaccature, così da preservare le pareti dalle insidie rappresentate da fori e ruggine.
Per rivestire la paratia di fondo e il pianale sono stati utilizzati dei pannelli preforati e pretagliati in legno multistrato con finitura marmata. Le pareti sono state protette solo nella sezione inferiore, con l’applicazione di pannellature in lamiera preverniciata.

Arredi per frigorista: scaffali e cassetti

L’arredamento di questo Boxer per frigorista è stato fissato sulle tre pareti disponibili: vediamo nel dettaglio come, partendo dai lati.


  • Parete sinistra. I due mobili adiacenti sono pressoché identici e offrono una serie di scaffalature aperte, dotate all’interno di divisori metallici e tappetino antiscivolo. Alla base di entrambi gli arredi vi è un copripassaruota parzialmente chiuso, solo nella parte inferiore, da un’antina ad apertura totale. Questo assetto consente di sfruttare meglio lo spazio a contatto con il pavimento, con la chiusura che funge da contenimento dei carichi. Uno dei due mobili offre inoltre sei vassoi porta-valigette per valigie metalliche, e un cassetto a chiusura automatica. Il fianco esterno dell’arredo è stato sfruttato per l’installazione di tre importanti accessori: un contenitore portapunte, un porta rotolo di carta e un porta bombolette spray.

  • Parete destra. Anche qui l’arredo presenta un copripassaruota parzialmente chiuso e cinque ripiani di scaffalatura sovrapposti. La particolarità è data dal pannello portautensili dotato di ganci per utensili sul fianco esterno del mobile di destra, dove è stato installato un secondo portapunte.

Un “angolo” rinforzato per carichi molto pesanti

Anche la paratia di fondo è stata allestita: in alto è stato fissato un pensile cassettiera a tre piani, tutti di ridotta profondità per lasciare accesso agli scaffali di sinistra. I venti elementi, basculanti ed estraibili, sono in plastica trasparente e quindi perfetti per la conservazione di minuterie e ricambi.
La parte inferiore della paratia, protetta con un pannello in legno marmato, è stata attrezzata con una rotaia metallica su misura, perfetta da utilizzare in abbinata con ganci e cinghie per il bloccaggio di bombole o pezzi di ricambio. In previsione che le merci qui stivate fossero particolarmente pesanti e per rinforzare in modo deciso il piano d’appoggio, sopra il pianale marmato è stato fissato un secondo pannello in alluminio mandorlato.

Il tetto: uno spazio prezioso grazie alle barre portatutto Syncro

L’applicazione sul tetto di questo Boxer per frigoristi di un sistema portatutto formato da barre orizzontali e sponde laterali ha ampliato le prospettive di stivaggio sul mezzo. Come è evidente dalle foto, è stato utilizzato lo speciale profilo Ultrasilent che, applicato sotto la prima barra frontale, riduce drasticamente l’impatto dell’aria sulla bagagliera e di conseguenza rumori e vibrazioni, migliorando il comfort alla guida.