Utilizziamo i cookie, anche di terze parti, per personalizzare la tua esperienza utente e per studiare come viene utilizzato il nostro sito web. Acconsenti ai nostri cookie se continui ad utilizzare questo sito web. Per maggiori informazioni clicca qui.

ALLESTIMENTO PER IMPIANTI IRRIGAZIONE

Furgone allestito per installazione e manutenzione impianti di irrigazione per giardini, orti, verde pubblico

Ci sono delle situazioni in cui avere un furgone di grandi dimensioni è indispensabile ma... non basta: quando, oltre alla necessità di trasportare merci e materiali anche ingombranti, l'attività lavorativa impone di avere sempre con sé utensili e attrezzature di vario genere, che vanno tenute in ordine perché rischierebbero di rovinarsi o ingarbugliarsi diventando inutilizzabili, come è il caso di tubi e cavi, allora ci vuole qualcosa di più di un semplice cassone ampio.
La soluzione sta in un allestimento su misura.

Prendiamo il caso di un furgone in uso ad una piccola impresa che realizza impianti di irrigazione per orti e giardini: si tratta di un'attività di medie dimensioni, che comporta un'operatività presso il domicilio del cliente con una serie di attrezzature di stretta competenza del tecnico addetto.
Nelle foto qui sotto vediamo un Crafter Volkswagen attrezzato proprio per impianti di irrigazione: al suo interno sono stati installati gli arredi e gli accessori Syncro System che servono o che potrebbero servire per il trasporto del necessario a creare le postazioni per riporre i tubi dell'irrigazione, connetterli, renderli operativi e mettere in funzione il sistema di pompaggio e distribuzione dell'acqua.

Vediamo nello specifico quali tipologie di rivestimento interno e di mobili per furgone hanno deciso di utilizzare i tecnici specializzati Syncro che hanno realizzato il lavoro.

Rivestimenti per furgone allestito per impianti di irrigazione. Il caso di un Crafter

I tecnici Syncro partono sempre dal presupposto che sia fondamentale rivestire le pareti interne del veicolo commerciale e ricoprire il pavimento che viene sottoposto a tante sollecitazioni per molte ore. Si tratta di un gesto lungimirante, che protegge il furgone facendolo resistere integro nel tempo in tutte le sue parti interne.
Nel caso del Crafter, furgone allestito per la posa e la manutenzione di impianti di irrigazione, per il pavimento è stato scelto un pianale in legno resinato multistrato, che assicura un'ottima resistenza sia al calpestio sia all'azione di umidità atmosferica e spandimenti d'acqua e altri liquidi.
Le pareti laterali e le porte sono state ricoperte con pannellature in alluminio preverniciato, mentre la paratia di fondo è protetta da un pannello in alluminio mandorlato.

L'allestimento interno di un veicolo commerciale per impianti di irrigazione per orti, giardini, verde pubblico

Ampio spazio, all'interno di questo furgone, è stato dato agli accessori di bloccaggio per merci e materiali; non mancano gli spazi aperti e chiusi per contenere oggetti di medie e piccole dimensioni e alcuni indispensabili accessori di pulizia e per il primo soccorso.

Sulla parete sinistra, in particolare, sono stati installati:

  • una lunga rotaia dotata di cinghie di bloccaggio. Tale struttura permette di fissare oggetti anche di grandi dimensioni appoggiandoli in verticale sul pavimento e fermandoli a metà altezza per contenerli nel modo più sicuro possibile durante il trasporto.

  • Lo spazio sopra il passaruota è stato sfruttato con il fissaggio di due telai portatanica, perfetti per il trasporto di taniche in plastica o metallo contenenti, per esempio, olio lubrificanti.

  • Sfruttando il notevole sviluppo in altezza del furgone, nella parte apicale della stessa parete è stata allestita una grondaia con apertura sul lato corto, che si sviluppa per l'intera parete ed è pensata per il trasporto di oggetti allungati.

  • All'ombra della grondaia trovano posto cinque selle portacavi, perfette per la conservazione ordinata di cavi e prolunghe oppure tubi anche molto lunghi, da bloccare eventualmente grazie alla cinghia sottostante.


  • La paratia di fondo ospita un ulteriore sistema di bloccaggio formato da rotaia e cinghie che, data la posizione alta, sono pensate innanzitutto per il bloccaggio di pale, badili, rastrelli e, più in generale, per utensili che si sviluppano in altezza.
    La parete destra funge invece da magazzino per attrezzature più delicate, da trasportare in stipi chiusi, e per tutte le viti, i ricambi, la minuteria necessari ad espletare il lavoro di installazione di impianti di irrigazione.
    Sulla base di tre copripassaruota chiusi si sviluppa un piano cassettiera, con elementi metallici di diverse dimensioni dotati al loro interno di tappetini antiscivolo e divisori. Il piano superiore è invece attrezzato a scaffalatura, con ripiani aperti, un ripiano chiuso con antina ed un ripiano interamente adibito ad ospitare una serie di contenitori asportabili in plastica.

    Sul fianco rivolto verso il portellone laterale del mobile di destra trovano spazio un portaestintore, una sella portacavi, un rotolo portacarta e un kit di primo soccorso.

    La potente ma piacevole illuminazione del vano di carico è garantita da tre compatte plafoniere LED a basso assorbimento, azionabili dall’apposito interruttore predisposto sul lato destro.