Utilizziamo i cookie, anche di terze parti, per personalizzare la tua esperienza utente e per studiare come viene utilizzato il nostro sito web. Acconsenti ai nostri cookie se continui ad utilizzare questo sito web. Per maggiori informazioni clicca qui.

Da Syncro System un'officina mobile per la lavorazione della lamiera

Taglio, punzonatura, piegatura dei semilavorati ma anche montaggio e installazione del prodotto finito. La lavorazione della lamiera è un arte che richiede precisione assoluta, strumenti adeguati e competenze tecniche mirate e che comprende una serie di operazioni per le quali servono macchinari ad hoc e officine o laboratori adeguatamente attrezzati.
I macchinari devono poter essere agevolmente installati nell’officina dell’utilizzatore, e successivamente necessitano di costante manutenzione, sia a scopo preventivo che per la riparazione dei guasti.
In questo caso anche per i fornitori delle macchine diventa fondamentale poter contare su un mezzo di trasporto abbastanza grande per caricare tutto il materiale e tutte le attrezzature necessari ma anche equipaggiato in maniera tale da consentire all'addetto di muoversi all'interno del cassone comodamente e in totale sicurezza, proprio come in capannone o in officina.
Qui entrano dunque in gioco l'esperienza, il know-how e l'affidabilità di Syncro System, azienda di San Zeno di Cassola specializzata già da due decenni nella trasformazione dei vani di carico di qualsiasi furgone in veri e propri laboratori viaggianti: spazi di lavoro su ruote ottimamente organizzati, ordinatissimi e completi di ogni accessorio utile per idraulici, tecnici, impiantisti, carpentieri, serramentisti, falegnami ma anche commessi viaggiatori, riparatori e per chi si occupa di piegatura, taglio e lavorazione della lamiera.... In quasi vent'anni di attività nel campo della produzione e dell'installazione di mobili e componenti per officine su ruote, il Gruppo di San Zeno di Cassola ha sviluppato un sistema di arredo a moduli che consente di dar vita a infinite soluzioni e di adattarsi perfettamente alle esigenze della committenza. In tal modo ogni proposta d'allestimento diventa unica, pensata specificamente per quella determinata richiesta e proprio per questo calzante come un abito su misura.
Arredare i van destinati ai fornitori delle macchine per lavorazione della lamiera, per gli operatori della Syncro System, è quindi semplicissimo. Una volta comprese le necessità del cliente ed esaminato il modello di furgone da attrezzare, gli specialisti dell'arredo di officine viaggianti elaborano un progetto personalizzato, pratico e funzionale, inserendo nello spazio di carico moduli facilmente intercambiabili e accostati in modo da dar vita a blocchi d'arredo pratici e sicuri.
Nella fotogallery vediamo proprio un esempio di van attrezzato da Syncro System per la lavorazione della lamiera.

Furgone arredato per manutenzione di macchine lavorazione lamiera: protezione della carrozzeria

Come sempre la trasformazione è iniziata con il consolidamento della carrozzeria interna e delle porte posteriori, rivestite con solide pannellature. Anche il fondo è stato irrigidito con un pianale in legno marino multistrato sul quale sono poi stati posati due blocchi d'arredo: uno addossato alla parete sinistra e l'altro posto sul lato destro.

Attrezzature per furgoni in un veicolo per l’assistenza alla macchine lavorazione della lamiera

A sinistra troviamo un sistema di scaffalature metalliche chiuse con anta, un vano portavaligette, una mensola sommitale con spondine laterali e un vano in cui riporre, una volta terminato l'uso, il pratico carrello mobile con ruote dotato di cassettiera e banco da lavoro e portamorsa.
Sul lato opposto, ossia il destro, vediamo un blocco formato da copripassaruota chiuso ad anta con serratura e vari ripiani di scaffalatura con antina metallica. Sui mobili sono inoltre stati fissati un portarotolo per la carta e delle pratiche selle portacavi, mentre sulla paratia è stata applicata una rotaia a cui possono essere ancorate delle cinghie da utilizzare per immobilizzare materiali e macchinari durante il trasporto.

Il dettaglio marchiato Syncro: le barre fermacarico

Un discorso a parte meritano infine le due barre fermacarico inserite all'interno dell'officina viaggiante. Si tratta di un nuovo sistema di bloccaggio ideato e prodotto da Syncro System per immobilizzare in maniera rapida e sicura i materiali e le attrezzature pesanti o ingombranti. I due bastoni, realizzati in alluminio, vengono posizionati all'interno di rotaie poste sul pavimento e sul tetto del cassone e presentano delle fresature laterali sulle quali possono essere inseriti occhielli e ganci o che possono servire a fissare altre barre. In questo modo non solo diventa estremamente agevole ancorare e tener fermo il carico durante il trasporto, ma è anche possibile creare dei divisori temporanei all'interno dell'officina mobile. I lati stretti delle barre fresate sono inoltre stati rivestiti con dei profili in gomma al fine di evitare lo sfregamento (e il possibile danneggiamento) del materiale immobilizzato.

Per saperne di più sul sistema di arredo furgoni Syncro System e progettare la propria officina mobile per l’installazione e la manutenzione di macchine per la lavorazione della lamiera basta dunque rivolgersi al centro Syncro più vicino e chiedere ai tecnici un preventivo senza impegno.