Utilizziamo i cookie, anche di terze parti, per personalizzare la tua esperienza utente e per studiare come viene utilizzato il nostro sito web. Acconsenti ai nostri cookie se continui ad utilizzare questo sito web. Per maggiori informazioni clicca qui.

Un'officina viaggiante per montatori di porte e cancelli

Rustici o moderni, in stile classico oppure con linee essenziali, in legno, in ferro ma anche in materiali moderni come il pvc o il corten. Le porte e i portoncini d'ingresso, così come i cancelli, sono il primo biglietto da visita di una casa e sono tra gli elementi che più contribuiscono a caratterizzare un'abitazione o un'intera proprietà. E se è vero che i consumatori possono scegliere tra centinaia di possibilità, è facile immaginare che per ogni tipologia di serramento o di cancello esistono delle aziende produttrici specializzate.
Se parliamo di portoncini in legno bisognerà, ad esempio, rivolgersi a falegnami e serramentisti o montatori che lavorano questo materiale. Per cancellate in ferro o in metallo occorrerà contattare fabbri o carpentieri. Se invece la scelta ricadrà su un materiale come il pvc, allora sarà necessario far riferimento a installatori che trattano anche prodotti di tal genere. In ogni caso, ognuno di questi professionisti, per eseguire un lavoro a regola d'arte e garantire un'installazione perfetta, dovrà effettuare uno o più sopralluoghi nella dimora o nel sito in cui si intende piazzare il portone o il cancello: prima per prendere le misure e capire come inserire il manufatto in maniera armoniosa nel contesto e poi per montare il serramento o la cancellata. Di qui la necessità, per serramentisti e installatori di portoncini e cancelli, di muoversi a bordo di un veicolo dotato di un vano di carico piuttosto capiente, in modo da riuscire a portare sempre con sé non solo il pezzo finito ma anche tutti gli strumenti necessari per eseguire le misurazioni, provvedere al montaggio e fare, se necessario, piccole modifiche in loco.
Syncro System, azienda leader nella produzione e nell'installazione di mobili, attrezzature e accessori d'arredo per furgoni, ha quindi pensato anche a questa categoria di lavoratori, per i quali esiste la possibilità di attrezzare il proprio mezzo commerciale come un laboratorio viaggiante, inserendo mobili su misura e personalizzando al massimo il cassone.

Syncro System propone allestimenti modulari per ogni tipo di furgone

Il sistema modulare adottato dal Gruppo Syncro per realizzare gli allestimenti per van consente infatti di combinare gli elementi d'arredo (cassettiere, armadi, banchi da lavoro, scaffali…) in maniera da sfruttare al meglio lo spazio disponibile dentro il vano di carico ma anche da rispondere il più puntualmente possibile alle richieste dei montatori di porte e cancelli.
Versatilità, efficienza, praticità ed alto grado di personalizzazione sono d'altro canto i punti di forza del metodo Syncro, che può essere sfruttato per cambiare il volto di qualsiasi mezzo (di ogni marca e modello) e semplificare la vita a ogni categoria di professionisti del lavoro in movimento, non da ultimi i falegnami, i carpentieri, i serramentisti e gli installatori di cancelli e porte, i quali non potranno non trarre vantaggio da un cassone perfettamente ordinato e accessoriato con vani, cassetti, armadi, cinghie e scaffali in cui riporre in maniera razionale trapani, avvitatori, martelli e seghetti, viti, chiodi, minuteria e tutti gli utensili e i materiali indispensabili per montare o sistemare un portoncino o un cancello.

Un esempio pratico di laboratorio viaggiante per l'installazione di portoncini e cancellate

Un'officina mobile per montatori di cancelli e portoni, oltre a dover essere piuttosto capiente per poter trasportare il prodotto finito, non può non essere dotata di arredi adeguati (leggeri ma durevoli) e soprattutto di validi sistemi di bloccaggio che consentano di immobilizzare le ante di porte e cancellate.
Il Renault Master immortalato nelle immagini qui sopra è un buon esempio di laboratorio viaggiante allestito in modo da organizzare al meglio la parte deputata alla custodia di attrezzi e utensili, senza rubare troppo spazio a quella adibita al trasporto degli oggetti realizzati.
Sul lato destro troviamo infatti due blocchi d'arredo composti da due copripassaruota, una cassettiera metallica, un vano portavaligette in plastica e diversi ripiani di scaffalatura.
Sulla parete opposta è stata invece addossata una cassettiera con cassetti trasparenti per la minuteria: un elemento d'arredo caratterizzato da uno spessore estremamente ridotto e scelto quindi anche per non occupare troppo volume dentro il furgone.
Sulla paratia, infine, è stata montata una barra d'alluminio sulla quale sono posi stati inseriti due ganci fermatutto regolabili: si tratta di un sistema delicato ma sicuro per immobilizzare le ante di portoni e cancelli durante il trasporto.

Va ricordato inoltre che, anche per questo specifico allestimento, i tecnici Syncro prima di inserire i mobili nel cassone hanno provveduto a consolidarne la carrozzeria esterna coprendo il fondo con un pianale in legno marino multistrato antiscivolo e rivestendo le pareti laterali con pannellature su misura pretagliate e preforate: l'ideale per scongiurare il rischio di graffi ed ammaccature.