Utilizziamo i cookie, anche di terze parti, per personalizzare la tua esperienza utente e per studiare come viene utilizzato il nostro sito web. Acconsenti ai nostri cookie se continui ad utilizzare questo sito web. Per maggiori informazioni clicca qui.

Arredo per termoidraulica a bordo di Peugeot Boxer

Quanti sono i modi possibili per allestire Peugeot Boxer? Virtualmente infiniti, grazie alla modularità del sistema Syncro, che permette di combinare tra loro diversi elementi d’arredo (scaffalature, armadi, cassetti…), variando anche profondità, lunghezze e altezze di ciascuno e aggiungendo a piacere accessori e corredi vari. Anche provando a restringere il campo agli allestimenti adatti ad uno specifico professionista, le scelte non sono molte meno. Ecco perché ogni volta, per un tecnico Syncro System, è una prima volta.
Ed ecco perché vi presentiamo un allestimento su Boxer per termoidraulico, uno dei professionisti che più spesso si rivolge alle nostre officine. Tante richieste, e il risultato è ogni volta diverso: cambiano le esigenze, cambiano i progetti. L’arredo del veicolo commerciale da Syncro è, letteralmente, disegnato su misura. Vediamo nel dettaglio.

Libertà di scelta anche nel rivestimento

Il catalogo Syncro System offre ampia scelta anche nella tipologia di coperture con cui proteggere la carrozzeria interna del Boxer. In questo caso sono stati applicati:


  • sul pavimento, un pianale in legno multistrato con finitura marmata. Questa particolare superficie garantisce ottima resistenza, effetto antiscivolo e grande pulibilità. Un pianale marmato è sempre perfetto: le macchioline multicolore che lo caratterizzano nascondono eventuali piccole imperfezioni e la superficie omogenea risulta particolarmente facile da pulire in pochi istanti.

  • Pareti e porte sono state ricoperte da pannelli su misura in acciaio preverniciato.



Su richiesta Syncro può ricoprire anche i passaruota, la paratia di fondo e il tetto del Boxer.
Tra le altre scelte possibili, ricordiamo per il pavimento il legno con finitura gommata o l’alluminio mandorlato, per le pareti i pannelli in alluminio o in plastica alveolare.

Un arredo a tutta altezza per Boxer

Le pareti del furgone possono essere sfruttate interamente in altezza con arredi che arrivano quasi al soffitto. Questo si verifica, in questo allestimento su Boxer per termoidraulica, sul lato sinistro del mezzo.
Due madie affiancate sono state attrezzate con quattro cassetti metallici sovrapposti e cinque ripiani di scaffalatura aperti, di cui uno apicale a tutta lunghezza. Ciascuno di questi elementi è dotato di divisori interni e speciale tappetino antiscivolo sul fondo. A livello del pianale troviamo nella parte esterna uno stipo con antina ad apertura totale: essendo in corrispondenza del passaruota, questo vano permette di sfruttare uno spazio altrimenti sprecato. Più internamente lo spazio in basso è stato suddiviso in lunghezza in due sezioni, ognuna attrezzata con un sistema di bloccaggio formato da barra metallica e cinghia. I due vani ottenuti risultano perfetti per ospitare attrezzature di grandi dimensioni, come aspiratori o bombole.

Un angolo officina nel Boxer

Il lato destro di questo Peugeot Boxer per termoidraulici è stato trasformato in un angolo officina. Il mobile installato, formato da un copripassaruota chiuso e due serie di cassetti metallici, è caratterizzato dall’altezza, che si ferma alla cintola. A questo punto è stato posizionato un ripiano di lavoro in legno, che fornisce un’ampia e comoda superficie per effettuare lavori di aggiustaggio, sistemazione, riparazione.
Da questo lato troviamo inoltre una morsa metallica con portamorsa estraibile.

Accessori di bloccaggio per Boxer

Syncro System offre una vasta gamma di accessori per il fissaggio del carico a bordo del veicolo, che garantiscono un viaggio sicuro, eliminando il rischio di spostamento del materiale trasportato durante la marcia.
In questo Boxer, in particolare, sono stati utilizzati tre sistemi formati da barra metallica e cinghia di bloccaggio, di cui uno applicato alla paratia di fondo; una sella portacavo, fissata in alto sulla stessa parete, e un sistema con cinghia e rotaia, che troviamo, sul fianco interno del mobile di destra, abbinato a un telaio portarotolo di carta.