Officina mobile Syncro incidentata
Utilizziamo i cookie, anche di terze parti, per personalizzare la tua esperienza utente e per studiare come viene utilizzato il nostro sito web. Acconsenti ai nostri cookie se continui ad utilizzare questo sito web. Per maggiori informazioni clicca qui.

Officina mobile Syncro incidentata

Le officine mobili allestite da Syncro System si confermano sicure anche in caso di incidente

E’ successo ancora una volta: un furgone attrezzato con allestimenti per furgoni Syncro System si è trovato coinvolto in un incidente stradale che ha portato al ribaltamento del mezzo. L’esterno del mezzo è gravemente danneggiato, ma le strutture installate dalle officine del gruppo Syncro hanno resistito, senza sfasciarsi, rimanendo fissate alle pareti interne e trattenendo, almeno in parte, il materiale contenuto.

L’incidente: un furgone allestito si ribalta dopo lo scontro con un altro veicolo

Come si vede dalla sequenza fotografica riportata qui sopra, il furgone in questione, un Renault Trafic, in seguito allo scontro laterale con un altro veicolo, dopo una carambola sulla strada si è ribaltato sul fianco del conducente. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco per estrarre dalla cabina di guida il proprietario, fortunatamente incolume, mentre un carro attrezzi ha provveduto a rimettere in posizione verticale il furgone, per poi trasportarlo in officina.

Un furgone si ribalta: un rischio per gli occupanti del mezzo e per gli utenti della strada?

Un incidente di questo genere avrebbe potuto avere conseguenze peggiori sia per chi stava alla guida o al posto del passeggero nella parte frontale del veicolo, sia per eventuali altri utenti della strada, anche passanti: un furgone, infatti, spesso trasporta materiali pesanti o contundenti, che in seguito ad un urto potrebbero trasformarsi in “proiettili”, venendo scaraventati fuori dal vano di carico, contro le pareti o addirittura all’esterno se le porte si aprono nell’impatto.

L’allestimento Syncro: resistente, anche in caso di urto

Le scaffalature fissate alle pareti laterali hanno tenuto, rimanendo saldamente bloccate al loro posto. Il materiale contenuto nei ripiani aperti si è accumulato nel centro del vano di carico, rimanendo confinato nel furgone. Tutti i contenitori con ricambi e minuterie stipati nei ripiani con tappetino antiscivolo e divisori della parete sinistra non si sono mossi.
La dimostrazione pratica che un arredamento Syncro System per furgoni è sicuro, anche in caso di incidente, e aiuta a ridurre i danni che possono derivarne.

Un “crash test” dal vivo

La situazione descritta rientra nei possibili accadimenti di cui l’ufficio tecnico Syncro tiene conto nella progettazione degli arredi per furgoni. Lo prova il fatto che i componenti Syncro sono stati sottoposti al crash test del TÜV Rheinland, esame che hanno superato a pieni voti conquistando il marchio GS, “sicurezza provata”.