Utilizziamo i cookie, anche di terze parti, per personalizzare la tua esperienza utente e per studiare come viene utilizzato il nostro sito web. Acconsenti ai nostri cookie se continui ad utilizzare questo sito web. Per maggiori informazioni clicca qui.

UN OPEN DOORS PER 500: LA FESTA DEL GRUPPO SYNCRO

Syncro System ha festeggiato con dipendenti, collaboratori, amici inaugurando la nuova sede e una nuova pagina di storia per il gruppo Syncro System

San Zeno di Cassola, 23 maggio 2017. Il bilancio della grande festa organizzata sabato 19 maggio 2017 da Francom Spa è entusiasmante. Circa 500, tra collaboratori, amici, clienti e fornitori, hanno visitato l’azienda nel corso dell’open doors pomeridiano, 250 gli invitati che hanno preso parte alla cena celebrativa che ha concluso la giornata.

Nelle foto, alcuni momenti della festa, iniziata alle 14 con l’open doors del nuovo stabilimento e conclusasi a tarda notte, dopo la consegna dei riconoscimenti ai dipendenti e il taglio della torta celebrativa.

Ed ecco una breve cronaca in video:

Il tempo inclemente nulla ha potuto contro l’entusiasmo di un’organizzazione perfetta: la festa per i 20 anni di Syncro, con l’open doors della nuova sede a San Zeno di Cassola (Vi) è stata un grande successo e ha dato nuovo slancio a dipendenti e collaboratori, che si preparano insieme alle sfide del futuro. Quasi 500 persone hanno affollato lo stabilimento, libere di girare tra magazzino e area produttiva e di curiosare tra gli scaffali che conservano gli articoli di un catalogo di 280 pagine e le avanzate tecnologie che supportano la produzione di arredi e accessori Syncro System.

"La festa è andata molto bene, secondo le aspettative e anche oltre - commenta Luca Comunello, Presidente del gruppo Syncro System - Particolarmente gradita è stata la visita delle famiglie dei collaboratori, che hanno potuto visitare di persona l’ambiente di lavoro dei loro cari. Abbiamo avuto anche la visita del Sindaco di Cassola, Aldo Maroso, e di alcuni assessori della Giunta: anche loro hanno avuto l’occasione per approfondire la conoscenza della realtà Syncro".

Con il Sindaco hanno visitato lo stabilimento l’assessore alle attività produttive, Giannina Scremin, e l’assessore all’urbanistica, Giannantonio Stangherlin.
"Da noi – ha commentato il primo cittadino – le porte sono sempre spalancate per attività come queste. Conosciamo bene la famiglia Comunello e sappiamo che Syncro è una realtà produttiva nata e cresciuta a San Zeno, che dà lavoro a moltissime persone del nostro territorio. È in continua espansione, tanto che è presente anche all’estero. Durante la mia visita ho visto una tecnologia davvero all’avanguardia, segno che questa azienda sa cogliere e sfruttare tutte le innovazioni tecnologiche".

Apprezzatissime le visite guidate, condotte dal personale dell’azienda, che hanno accompagnato visitatori e curiosi lungo il percorso di un prodotto per l’allestimento dei furgoni marchiato Syncro, dall’ordine delle materie prime all’assemblaggio per la consegna al cliente finale. Tra gli ospiti, il personale della sede centrale di San Zeno e delle 9 tra filiali e concessionarie del gruppo Syncro System in Italia, della filiale tedesca di Bamberg e di quella slovena di Lubiana.

Calato il sipario sulla giornata di festa, che è stata anche un’occasione per commemorare la scomparsa del fondatore Francesco Comunello, da lunedì 22 maggio Francom Spa ha ripreso l’attività, pronta ad affrontare le nuove sfide organizzative e produttive.
"Nei prossimi mesi - anticipa Luca Comunello, presidente del gruppo Syncro - abbiamo in programma l’ampliamento del capannone e degli uffici e l’acquisizione di altri macchinari più avanzati. Non solo: tra i nuovi prodotti, proporremo una soluzione innovativa per ridurre grandemente il disturbo generato dai portapacchi e portatutto sul tetto dei furgoni. Si tratta di un profilo antirumore da applicare sotto la prima traversa anteriore dei portapacchi, che riduce il rumore durante la marcia del veicolo fino al 80%. I clienti potranno poi aggiungere al loro progetto di allestimento i nuovi scaffali richiudibili: dei ripiani di scaffalatura muniti di una cerniera per essere aperti o chiusi secondo le necessità di carico. E infine… almeno per ora: a breve lanceremo un nuovo modello migliorato di cassetto sottopianale per pick up".

Guarda qui i video proiettati in anteprima all'open doors del 19 maggio 2017!

Il gruppo Syncro System

Il gruppo Syncro System è formato da Francom Spa, Syncro System Italia e Syncro System Fahrzeugeinrichtungen. Conta su una rete di distribuzione formata da 9 concessionarie in Italia e 35 nel resto del mondo.
Attivo dal 1996 nell’allestimento di furgoni, il gruppo ha al suo attivo più di 70mila veicoli commerciali allestiti, con i quali ha permesso ai suoi clienti un risparmio annuo in termini di tempo e denaro quantificabile in 220 milioni di Euro!