Volkswagen Crafter allestito per montaggi meccanici
Utilizziamo i cookie, anche di terze parti, per personalizzare la tua esperienza utente e per studiare come viene utilizzato il nostro sito web. Acconsenti ai nostri cookie se continui ad utilizzare questo sito web. Per maggiori informazioni clicca qui.

Tutti coloro che utilizzano un veicolo commerciale per lavoro hanno in comune una necessità: poter contare su un’officina attrezzata con tutto il necessario anche fuori sede. Da questo principio si dipartono infinite richieste differenziate, a seconda dell’attività svolta. Nella galleria fotografica di questa pagina vediamo un Volkswagen Crafter allestito per rispondere alle esigenze di un’azienda che si occupa di montaggi, smontaggi e manutenzioni di impianti meccanici. Il furgone scelto dai committenti rientra nel novero dei più grandi tra i mezzi a disposizione sul mercato italiano nella gamma dei light commercial vehicle ed offre quindi uno spazio notevole nel vano di carico. La richiesta specifica del proprietario è stata quella di soddisfare questi criteri:


  • mantenere quanto più possibile sgombro il cassone, allo scopo di poter caricare a bordo attrezzature e ricambi di dimensioni anche molto importanti;

  • proteggere al meglio ogni centimetro della superficie interna, in vista delle sollecitazioni legate al frequente carico e scarico di materiali pesanti e ingombranti;

  • avere a disposizione uno spazio di lavoro comodo e accessibile, dotato di alcuni contenitori per utensili e minuteria, che riproducesse in miniatura la dotazione di una vera officina in muratura.


Vediamo come i tecnici Syncro System sono riusciti a soddisfare tutte queste richieste a bordo di Crafter.

Protezioni totali per Crafter VW

Le coperture offerte da Syncro System per la carrozzeria dei furgoni svolgono sostanzialmente due ruoli: proteggere le superfici dagli urti e dall’azione dell’umidità e fornire una base solida per l’ancoraggio degli arredi.
In questo Crafter VW utilizzato per installazioni e manutenzioni meccaniche l’obiettivo primario è stato quello di proteggere ogni angolo “scoperto” del furgone dal deleterio effetto degli urti involontariamente provocati dalle attrezzature e dai pezzi di ricambio di grandi dimensioni stivati a bordo, durante le fasi di movimentazione, carico e scarico degli stessi.
Ecco perché il committente ha richiesto di proteggere le pareti laterali, il pavimento ma anche il soffitto del mezzo. Per il pianale ha scelto dei pannelli in legno multistrato con finitura marmata, facili da pulire e molto resistenti. Le pareti, il tetto e le porte sono stati invece ricoperti con delle pannellature in lamiera preverniciata.
Dalle foto è inoltre evidente un dettaglio che contribuisce alla sicurezza e alla resistenza del pianale, soprattutto in presenza di forti sollecitazioni: le soglie sono rivestite con bordini in acciaio inox speciale, certificato antiscivolo.

Un allestimento minimale per Crafter con angolo officina

L’unica parete a non essere stata rivestita con le protezioni Syncro a bordo di questo Crafter è la paratia di fondo, che è stata trasformata in un angolo officina con tutte le comodità del caso. L’unico mobile presente è un banco di lavoro rivestito in solido legno con finitura marmata, dotato di bordi di contenimento laterali e posteriori. Sei cassetti metallici dotati di divisori interni e tappetino antiscivolo, posti sotto il ripiano, forniscono gli spazi necessari a conservare tutti gli utensili, mentre un pensile con elementi in plastica trasparente, posto in alto, aiuta a conservare in modo ordinato la minuteria e i ricambi di piccole dimensioni. Per trasportare a bordo oggetti allungati è stata posizionata una grondaia pensile apicale sul lato destro, mentre l’aggiunta di tre accessori di pulizia, il rotolo portacarta, la tanica con rubinetto e il portasapone, raggiunge lo scopo di mettere a suo agio l’operatore in tutte le situazioni.
L’ultimo dettaglio è dato dalle luci interne: per potenziare l’illuminazione del furgone anche in condizioni non ottimali, sul soffitto del Crafter sono state posizionate delle plafoniere LED.