Utilizziamo i cookie, anche di terze parti, per personalizzare la tua esperienza utente e per studiare come viene utilizzato il nostro sito web. Acconsenti ai nostri cookie se continui ad utilizzare questo sito web. Per maggiori informazioni clicca qui.

EFFIZIENTES ARBEITEN MIT DEM FÜR DAS WASSERWERK EINGERICHTETEN FIORINO

TRASFORMARE IL FIORINO IN UNA PICCOLA OFFICINA IN MOVIMENTO PER IL SERVIZIO DI ACQUEDOTTO

FIORINO: IL PICCOLO GRANDE FURGONE DI CASA FIAT

Fiorino è il furgone di Casa Fiat che nel 2007 ha creato una nuova categoria nel settore dei veicoli commerciali: mai prima di allora infatti era stato proposto un automezzo con i modesti ingombri esterni di una vettura di medie dimensioni e la tipica carrozzeria del furgone: piano di carico basso e livellato, due grandi porte posteriori, eventuale porta laterale, cabina di guida a due posti. Di fatto un veicolo molto compatto, adatto a chi necessita di muoversi in spazi urbani ridotti oppure non ha grandi esigenze di carico ma che può trarre giovamento da un vano di carico molto grande e regolare rispetto alle dimensioni del furgone e senza gli svantaggi che derivano dalla trasformazione di una vettura ordinaria.
È chiaro che il gruppo Syncro non si è sottratto alla sfida di trasformare anche un veicolo così particolare nella perfetta officina mobile e a partire dal 2007 i tecnici Syncro hanno allestito migliaia di Fiorino con protezioni interne, scaffali, portapacchi ed accessori.

AGEVOLARE IL SERVIZIO DI INSTALLAZIONE E MANUTENZIONE DELL'ACQUEDOTTO

Vediamo in questa pagina le immagini di un Fiat Fiorino allestito per conto di un’azienda che gestisce il servizio idrico integrato: preleva l’acqua e la distribuisce agli utenti e si occupa del prelievo, depurazione e smaltimento delle acque reflue. Si tratta quindi di un’azienda che utilizza il furgone per le operazioni di installazione modifica e manutenzione degli impianti tipici di un acquedotto e delle fognature.
La prima esigenza quando si allestisce un furgone è proteggere il piano di carico e la carrozzeria del vano di carico dagli inevitabili danneggiamenti che inevitabilmente si verificano durante le operazioni di lavoro. Infatti la carrozzeria del Fiorino, come d’altra parte la carrozzeria di tutti i furgoni, è priva di efficaci protezioni che la salvaguardino dagli urti del materiale trasportato.
Ecco allora che i tecnici Syncro sono intervenuti installando un pianale in legno multistrato resinato da 12 mm, completo di bordini in acciaio antiscivolo in corrispondenza delle porte e tazze incassate di alloggiamento dei ganci fermacarico. Il pianale oltre a rendere molto più robusto il piano di carico lo rende anche perfettamente livellato.
La carrozzeria è stata invece protetta per mezzo di resistenti pannellature in acciaio zincato e verniciato, perfettamente tagliate al laser per adattarsi alla sagoma del Fiorino
L’allestimento del lato sinistro vede alla base un copripassaruota con antina di chiusura con cerniera rototraslante, che garantisce il massimo accesso a quello che diventa un vano per stivare materiale.
Salendo troviamo tre cassetti in acciaio con guide telescopiche, tappetini e divisori interni e sistema di chiusura automatica. Di lato rispetto ai cassetti troviamo due ripiani di scaffalatura con divisori e tappetino mentre la parte terminale consiste in un’ulteriore ripiano di scaffalatura.
Passando all’esame del lato destro, troviamo uno scaffale con alla base uno sportello rototraslante e tre ripiani con tappetini e divisori.
Nel listino Syncro sono disponibili moltissimi accessori destinati a rendere più facile, sicura e produttiva l’attività degli utilizzatori dei furgoni allestiti. Fra le tante soluzioni, il committente ha scelto di montare un porta rotolo di carta in acciaio con sistema anti srotolamento e una robusta cinghia con cricchetto da 4.000 kg. per bloccare bombole ed altri carichi pesanti.
Alla fine sia i tecnici Syncro che il committente sono soddisfatti: il Fiorino si è trasformato nel perfetto strumento di lavoro per il personale dell’acquedotto!