Devo obbligatoriamente aggiornare la carta di circolazione del veicolo una volta installato l'allestimento?
Utilizziamo i cookie, anche di terze parti, per personalizzare la tua esperienza utente e per studiare come viene utilizzato il nostro sito web. Acconsenti ai nostri cookie se continui ad utilizzare questo sito web. Per maggiori informazioni clicca qui.

Devo obbligatoriamente aggiornare la carta di circolazione del veicolo una volta installato l'allestimento?

No. Ai sensi della circolare del Dipartimento per i Trasporti Terrestri, Direzione Generale per la Motorizzazione (ex Motorizzazione Civile) del 04 Novembre 2004, “ove su un veicolo destinato al trasporto di merci vengano applicate strutture destinate ad assicurare una ottimale e razionale sistemazione del carico al fine di “evitarne la caduta o la dispersione” (articolo 164/1 C.d.S.) non si dovrà dare corso ad aggiornamento della carta di circolazione”. Con ogni evidenza il materiale Syncro System rientra nella fattispecie. La circolare riporta poi la necessità di provvedere all’aggiornamento della carta di circolazione in caso di “allestimenti che comportino la sostituzione delle carrozzerie originali, o il loro incisivo rimaneggiamento”. L’applicazione del Sistema Syncro comporta esclusivamente il sicuro bloccaggio del materiale, tramite rivetti, viti od inserti, senza rilevanti modifiche alla carrozzeria, viene quindi ulteriormente confermato che l’aggiornamento della carta di circolazione non è necessario.