Utilizziamo i cookie, anche di terze parti, per personalizzare la tua esperienza utente e per studiare come viene utilizzato il nostro sito web. Acconsenti ai nostri cookie se continui ad utilizzare questo sito web. Per maggiori informazioni clicca qui.

UNA PICCOLA MA COMPLETA OFFICINA MOBILE SU H1 2008 HYUNDAI


Un pratico allestimento come officina mobile per H1 della coreana Hyundai

UN FURGONE DI MEDIA TAGLIA DALLA CASA AUTOMOBILISTICA COREANA HYUNDAI

Lo Hyundai H1 è un furgone di medie dimensioni, proposto per la prima volta sul mercato europeo ed italiano nel 1997, mentre la nuova versione del tutto inedita è disponibile dal 2008.
Simile come dimensioni a veicoli come Scudo o Vito, si differenzia dai veicoli europei per essere disponibile solamente con trazione posteriore. Questa caratteristica può essere interessante in particolare per gli utenti che hanno bisogno di caricare molto in termini di peso, d’altra parte la presenza del differenziale posteriore comporta un piano di carico più alto dal suolo rispetto a veicoli analoghi.
Il gruppo Syncro nel corso del tempo ha allestito diversi Hyundai H1, per conto di clienti sparsi nei cinque continenti e per le esigenze più varie.

ALLESTIMENTO CON SCAFFALI ED ACCESSORI PER HYUNDAI H1

Vediamo in questa pagina un interessante esempio di officina mobile installata su un Hyundai H1 2008 L1 con due porte laterali.
Il cliente necessitava di un ampio spazio al centro del vano di carico per caricare un macchinario, per questo l’allestimento del H1 è asimmetrico, con un lato destro molto stretto che ha permesso ai tecnici Syncro di lasciare ben 90 cm. liberi al centro del cassone.
Alla base dell’allestimento come sempre è stato montato un pianale in legno multistrato resinato da 12 mm., completo di bordini in acciaio antiscivolo in corrispondenza delle porte e tazze a filo per alloggiare i ganci per il blocco del carico.
Il pianale rinforza in maniera decisiva il piano di carico, evitando danneggiamenti, inoltre lo rende perfettamente livellato e allo stesso tempo costituisce una solida base per l’ancoraggio dell’allestimento.
Ma passiamo ad esaminare l’allestimento interno, partendo dal lato sinistro: troviamo alla base due copripassaruota, di cui uno con antina a parallelogramma sopra il passaruota, un utile ripostiglio per i materiali dell’utilizzatore dell’H1, mentre l’altro in corrispondenza della porta laterale sinistra è destinato ad accogliere le valigette porta minuterie e portautensili.
Sopra di due copri passaruota troviamo quattro ripiani di scaffalatura, uno di piccole dimensioni montato verso le porte posteriori e tre sovrapposti montati più all’interno. Tutti i ripiani sono completi di tappetini e divisori. Troviamo poi una cassettiera con quattro cassetti in acciaio, montati su guide telescopiche a sfera, completi di tappetini e divisori. Sopra la cassettiera è presente un ripiano di scaffalatura terminale. Sia la cassettiera che il ripiano sono stati montati ruotati di 180 gradi e sono accessibili tramite la porta laterale.

ATTREZZATURE INTERNE ED ACCESSORI PER H1 HYUNDAI

Passando all’esame dell’allestimento del lato destro, vediamo un copri passaruota con sportellino basculante, per sfruttare anche lo spazio attorno al passaruota, sovrastato da tre file di cassettiere metalliche con cassetti trasparenti basculanti. Le cassettiere con cassetti basculanti sono uno dei cavalli di battaglia del gruppo Syncro: permettono di vedere il contenuto e quindi di individuare a colpo sicuro il materiale da prelevare, inoltre sono molto robuste, restano sempre chiuse grazie al pulsante brevettato di chiusura automatica, inoltre sono costruite con materie plastiche selezionate, molto resistenti e durevoli.
Complessivamente sono presenti 16 cassetti basculanti, di cui otto grandi con divisori e otto piccoli, per cui l’utente dello Hyundai attrezzato potrà stivare il soli 16 cm. di profondità ben 24 diversi materiali e componenti.
Per arricchire l’uso dello Hyundai H1 sono stati montati diversi utili accessori.
Come detto, il proprietario dello Hyundai in esame ha necessità di caricare e scaricare anche attrezzature ingombranti: problema risolto grazie a una coppia di leggere ed economiche rampe in alluminio pieghevoli. Le rampe sono state sistemate sulla paratia, bloccate grazie al nuovo sistema fermatutto brevettato. Sotto le rampe è stato posizionato per ulteriore sicurezza un rettangolo di alluminio mandorlato.
Anche la scaletta telescopica da 3 + 3 scalini è stata bloccata, usando però una cinghia con fibbia. Un’ulteriore cinghia è destinata a bloccare altre attrezzature.
Presso il passaruota del lato sinistro è stato montato un accessorio fermavalige, con navetta scorrevole e cinghia.
Sul lato dell’allestimento sinistro troviamo anche un pratico porta cartucce di silicone e una valigetta pronto soccorso.
Ultimo ma non meno importante dettaglio: l’illuminazione del vano di carico è garantita dalla potente plafoniera LED da 11 Watt.