Utilizziamo i cookie, anche di terze parti, per personalizzare la tua esperienza utente e per studiare come viene utilizzato il nostro sito web. Acconsenti ai nostri cookie se continui ad utilizzare questo sito web. Per maggiori informazioni clicca qui.

IMPATTO TRENO CONTRO FURGONE ALLESTITO

Gli allestimenti Syncro System resistono, tenendo merci e attrezzi da lavoro in posizione anche durante un violento scontro. Le foto.

Lo scontro di un veicolo commerciale con un convoglio ferroviario è da annoverarsi tra gli impatti potenzialmente più violenti che si possano verificare sulla strada: la situazione è ben chiara nelle immagini che vi proponiamo oggi, che testimoniano quanto accaduto in Austria ad un cliente del gruppo Syncro System.
Il maniscalco era alla guida del suo Volkswagen Transporter quando, nell’attraversare uno dei numerosi passaggi a livello senza barriere orizzontali presenti in Austria, non si è avveduto dell’avvicinarsi di un treno. La collisione è avvenuta sul lato sinistro del veicolo, risparmiando per un soffio l’autista, che è uscito indenne dall’urto che ha invece devastato la fiancata del mezzo.

Come si può vedere dalle foto qui sopra, lo stato esterno del veicolo commerciale lascerebbe immaginare che anche l’interno, e dunque l’allestimento e gli arredi, siano stati completamente distrutti nell’incidente.
In realtà ancora una volta scaffalature, cassettiere e accessori Syncro System hanno dato prova della loro robustezza, trattenendo al loro interno gran parte degli utensili e delle attrezzature trasportati, ed evitando così danni potenzialmente molto più gravi sia al conducente sia al Transporter stesso.
Entrando nei dettagli: sul lato sinistro, quello più colpito, era presente una scaffalatura con quattro ripiani poggiata su un copripassaruota chiuso con antina. I ripiani si sono spostati verso l’interno del vano di carico, piegandosi ma senza cedere e senza staccarsi dalle pareti. In questo modo buona parte del contenuto è rimasta in sede. Nessuno spostamento per il portatrapano e per i portapunte (rispettivamente a sinistra e a destra nella foto), che hanno assolto brillantemente alla loro funzione di sicurezza.
La scaffalatura sul lato destro è uscita praticamente senza un graffio dall’incidente, così come la slitta posizionata in prossimità del portellone laterale, su cui era stato fissato, oltre ad una cassettiera, un forno con bombola. I cassetti sono rimasti saldamente chiusi, e la bombola, potenzialmente esplosiva in una situazione del genere, non ha subito danni.
Qui sotto, per confronto, le foto scattate dal proprietario del mezzo qualche tempo prima dell’incidente, in cui si vede l’arredo del furgone intatto e pienamente funzionale.

Per vedere altre immagini di incidenti accaduti a furgoni e saggiare la resistenza degli arredi Syncro System, vedi qui.