RIUTILIZZARE IL MATERIALE SYNCRO USATO
Utilizziamo i cookie, anche di terze parti, per personalizzare la tua esperienza utente e per studiare come viene utilizzato il nostro sito web. Acconsenti ai nostri cookie se continui ad utilizzare questo sito web. Per maggiori informazioni clicca qui.

RIUTILIZZARE IL MATERIALE SYNCRO USATO


Un esempio di come si possono riutilizzare i vecchi componenti dell'allestimento per furgoni Syncro.

USARE VECCHIO E NUOVO MATERIALE SYNCRO NELLO STESSO ALLESTIMENTO

Uno dei vantaggi che derivano dall'uso del materiale Syncro è che le misure esterne dei componenti dell'allestimento non vengono mai cambiate, garantendo così la compatibilità fra il materiale nuovo e quello prodotto in passato.
Considerando poi che gli scaffali, le cassettiere e gli altri componenti per allestimento furgoni a marchio Syncro nella normale operatività non sono soggetti a particolare usura o a rotture, ne consegue che il cliente può riutilizzare quasi all'infinito i vecchi componenti, da soli oppure in abbinamento a materiale di nuova produzione.
Nell'esempio vediamo scaffali e cassettiere prodotti nel 1998 mescolati con materiale del 2010. I componenti usati dal punto di vista estetico risultano piuttosto sporchi e graffiati, ma perfettamente funzionali, e i cliente ha potuto riutilizzarli senza difficoltà e, naturalmente, con un consistente risparmio!
Le immagini di questo Sprinter sono la prova di come l'allestimento per furgoni Syncro System è un investimento che dura nel tempo!