Utilizziamo i cookie, anche di terze parti, per personalizzare la tua esperienza utente e per studiare come viene utilizzato il nostro sito web. Acconsenti ai nostri cookie se continui ad utilizzare questo sito web. Per maggiori informazioni clicca qui.

Approvazione proroga del super ammortamento



Approvata in via definitiva la Legge di Stabilità 2017:
Per l’esattezza è il Disegno di legge del Senato della Repubblica in data 07/12/2016 n° 2611.
Con 166 sì, 70 no e 1 astenuto, il Senato ha votato la fiducia al disegno di legge avente ad oggetto "Bilancio di previsione dello Stato per l’anno finanziario 2017 e bilancio pluriennale per il triennio 2017-2019" (Atto Senato n. 2611).
Fra le altre disposizioni, è stata confermata la proroga del super ammortamento al 140%: la scadenza è quindi al 31/12/2017, con la possibilità aggiuntiva della consegna dei beni entro il 30/06/2018 pagando un anticipo di almeno il 20% entro la fine del 2017.
Resta quindi confermato che sia i veicoli commerciali che gli allestimenti continuano ad avere il beneficio del 140%.

Cos’è il super ammortamento al 140%?
E’ una misura finalizzata ad incentivare gli investimenti in beni materiali strumentali nuovi, attraverso la possibilità di fruire di una maggiorazione del 40% del costo di acquisto dei beni, per consentire di imputare quote di ammortamento e di canoni di locazione finanziari più elevati.

A chi spetta il super ammortamento 2017 al 140%?
Ai soggetti titolari di reddito d’impresa e i professionisti, con reddito di lavoro autonomo anche svolto in forma associata, ivi compresi i contribuenti nel regime dei minimi, fatta eccezione per quelli nel regime forfetario.
Per usufruire del super ammortamento 140%, le imprese devono effettuare investimenti in beni strumentali nuovi. Su tali acquisti, al beneficiario spetta una maggiorazione del costo di acquisto pari al 40%, ai soli fini della determinazione delle quote di ammortamento e canoni di locazione finanziaria.

Per visualizzare la Legge di Bilancio 2017, clicca qui