Utilizziamo i cookie, anche di terze parti, per personalizzare la tua esperienza utente e per studiare come viene utilizzato il nostro sito web. Acconsenti ai nostri cookie se continui ad utilizzare questo sito web. Per maggiori informazioni clicca qui.

PEUGEOT PARTNER ALLESTITO PER OPERE DI CARPENTERIA

La versatilità dei prodotti Syncro System permette di sfruttare ed ottimizzare gli spazi anche di furgoni di dimensioni ridotte come il Partner, per permetterti di utilizzare al meglio lo spazio per le tue attrezzature e i tuoi materiali.

PARTNER: APPREZZATO DAL PUBBLICO DAL 1996

Il gruppo PSA lanciò nel mercato per la prima volta il Partner nel 1996, venne subito amato dal pubblico per le sue modeste dimensioni, per i suoi bassi consumi e per il suo aspetto estetico più che gradevole, tanto che fu preso ad esempio in seguito anche da altre case automobilistiche come Fiat e Renault. Nato per essere adibito sia al trasporto di persone che a quello della merce, in base al suo allestimento, oggi viene utilizzato per opere di ogni genere: impiantistica, carpenteria, manutenzione, opere di artigianato ecc. ed è per questo che i nostri tecnici hanno maturato nel tempo un’esperienza tale da poter offrire una soluzione per ogni esigenza.

ESEMPIO DI ALLESTIMENTO SYNCRO SYSTEM SU PEUGEOT PARTNER

Questo Partner è stato allestito per opere di carpenteria. Dalla prima foto possiamo notare due accessori Syncro System molto richiesti: il rotolo di carta costruito in acciaio sulla destra e l’accessorio per il trasporto di attrezzatura lunga sulla sinistra, con relativa cinghia per il fissaggio della merce.
Il lato sinistro dell’allestimento è costituito da una base di copri passaruota aperto, vano che permette di incorporare il passaruota alla scaffalatura soprastante, ma anche di poter contenere attrezzature: in questo caso è stata installata una navetta ferma valige che permette di alloggiare e bloccare le stesse in modo semplice, efficace e rapido. Salendo vediamo due scaffalature: una a 4 ripiani inclinati per poter riporre ulteriori valige, e l’altra più stretta sul fondo con due ripiani comprensivi di tappetino antiscivolo. Nella parte superiore è stato installato un ripiano di scaffalatura alle cui estremità sono stati applicati anziché due fianchi tradizionali, due fianchetti trapezoidali che permettono al ripiano di seguire le linee della parte superiore del furgone, ottimizzando e sfruttando quindi anche questo spazio.
Anche la base della parte destra è costituita da un copri passaruota aperto ma in questo caso è stata utilizzata una rotaia con occhielli per fermare il carico. Sopra possiamo vedere tre ripiani completi di tappetini e divisori, mentre nella parte terminale (come a sinistra) l’ultimo ripiano con fianchi adattati alle linee superiori del furgone.
Grazie all’allestimento Syncro System, il vano di carico del piccolo Partner anche in questo caso si è trasformato in un’ottima officina mobile per la posa in opera di cancelli ringhiere e inferriate!