Utilizziamo i cookie, anche di terze parti, per personalizzare la tua esperienza utente e per studiare come viene utilizzato il nostro sito web. Acconsenti ai nostri cookie se continui ad utilizzare questo sito web. Per maggiori informazioni clicca qui.

RIVESTIMENTI E ALLESTIMENTO LATO SINISTRO PER RENAULT TRAFIC 2014

Un semplice allestimento per Trafic Renault 2014 con pianale, protezioni delle pareti e scaffale.

IL NUOVO RENAULT TRAFIC 2014

Nel 2001 Renault ha lanciato sul mercato il Trafic, un veicolo molto innovativo, che univa un’estetica accattivante a una notevole capacità di carico. Il Trafic ha incontrato un notevole successo di pubblico, e nel 2014 Renault ha introdotto la versione aggiornata, senza stravolgere le positive caratteristiche del furgone.
Siamo quindi sempre di fronte ad un veicolo pratico, di estetica gradevole e con una notevole capacità di carico in rapporto all’ingombro esterno.

ALLESTIMENTO LATO SINISTRO PER RENAULT TRAFIC 2014

Vediamo in questa pagina un esempio di allestimento per Trafic Renault L1 H1 con rivestimento interno e scaffali sul lato sinistro.

Alla base dell’allestimento come sempre troviamo un pianale in legno multistrato resinato antiscivolo, che garantisce la salvaguardia del piano di carico da urti e danneggiamenti e contemporaneamente il solido ancoraggio per gli allestimenti interni.
Le pareti sono state protette dagli urti del materiale trasportato grazie alle pannellature Syncro, pretagliate e preforate al laser. I pannelli di protezione sono disponibili in acciaio preverniciato, alluminio o plastica: in questo caso il cliente ha preferito una soluzione mista, con pannelli di acciaio zincato e verniciato sulle porte e sul lato destro, mentre sul lato sinistro, già protetto dalla scaffalatura, sono stati montati pannelli in plastica, molto leggeri anche se con una resistenza agli urti inferiore.

L’allestimento è stato posizionato sul lato sinistro del Trafic, lasciando quindi libera la maggior parte del vano di carico per materiali ed attrezzature.

Alla base della scaffalatura troviamo due vani, uno dei quali in corrispondenza del passaruota dotato di chiusura basculante, con l’esclusiva antina rototraslante che garantisce un facile accesso allo scomparto.
L’altro scomparto alla base dello scaffale è invece aperto ed è dotato di una cinghia per il bloccaggio del carico.
Spostandoci verso l’alto troviamo poi quattro ripiani di scaffalatura, tutti con tappetino in materiale antiscivolo e divisori metallici da montare a piacimento.
Per riporre minutiere sono state montate due cassettiere di acciaio con cassettini in plastica, tutti dotati di pulsante di chiusura automatica e di divisori all’interno. I cassettini sono complessivamente 32, ciascuno divisibile in tre parti: l’utente del Trafic potrà quindi immagazzinare ordinatamente fino a 96 diversi tipi di componenti e minuterie.
La parte apicale dell’allestimento consistete in una grondaia, praticamente un contenitore allungato, privo di divisori e con sportellino laterale, ideale per stivare tubi, canaline ed altri oggetti allungati.

Fra i tanti accessori per bloccare i materiali l’utente ha montato un accessorio per materiali allungati, che consiste in una tasca divisa in tre parti sormontato da un telaio con cinghia. Sulla paratia posizionata sul fondo del vano di carico è stata posizionata un cinghia, montata su una rotaia di alluminio, al cui interno può scorrere liberamente per adattarsi al materiale da trasportare