ALLESTIMENTO DOKKER PER ASSISTENZA CALDAIE
Utilizziamo i cookie, anche di terze parti, per personalizzare la tua esperienza utente e per studiare come viene utilizzato il nostro sito web. Acconsenti ai nostri cookie se continui ad utilizzare questo sito web. Per maggiori informazioni clicca qui.

IL DOKKER: UN FURGONE SEMPLICE MA MODERNO E FUNZIONALE

Il Dokker della Casa Franco Rumena Dacia è un furgone di piccole dimensioni, un veicolo semplice ma completo, che punta sull’economicità ma senza nessuna rinuncia per l’utilizzatore.

La carrozzeria è nella media della categoria, con lo spazio del vano di carico ben sfruttabile per caricare merci oppure per l’installazione delle attrezzature come gli scaffali e le cassettiere Syncro, per trasformare il Dokker in efficiente laboratorio su ruote.

ALLESTIRE IL DOKKER PER ASSISTENZA CALDAIE

Il Dokker che vediamo in questa pagina è stato attrezzato nell’ottica dell’ottimizzazione dello spazio disponibile; l’utente caricherà quindi i propri utensili e le minuterie negli scaffali sfruttando lo spazio in altezza e potrà disporre di volume di carico, ad esempio per la caldaie murali, sia all’interno del vano che sopra il tetto, grazie alle barre porta tutto in acciaio e alluminio.

Il Dokker, come tutti i furgoni, non è dotato di un piano di carico metallico e di una carrozzeria in grado di resistere senza danneggiamenti alle normali operazioni di lavoro. Per questo motivo sono disponibili nel vasto catalogo Syncro diverse soluzioni di pianali e rivestimenti interni di protezione.

Nel caso in oggetto il Gruppo Syncro ha montato un pianale in legno multistrato resinato da 12 mm, con tazze metalliche di alloggiamento per i ganci ferma carico e bordi in acciaio antiscivolo presso le porte.
Il pianale rende molto più robusto il piano di carico, lo rende perfettamente livellato ed è una solida base per il montaggio dell’allestimento necessario per il caldaista che utilizzerà il veicolo per il proprio lavoro.
Sul lato sinistro vediamo che è stato montato uno scaffale con alla base un vano per le valigette portaminuterie e porta attrezzi del cliente, completo di sistema di bloccaggio automatico delle valige: una navetta che basta spingere verso le valigette e che si blocca automaticamente.
Il resto dell’allestimento sul lato sinistro consiste in tre ripiani di scaffalatura, tutti con divisori in alluminio e tappetino antiscivolo.
Nella parte rivolta verso le porte posteriori sono state montate due cassettiere metalliche con cassetti basculanti trasparenti, gli stessi montati anche sul lato destro.
Si tratta di un prodotto estremamente utile per alloggiare in maniera pratica ed efficace componenti di dimensioni medie e piccole. La materia plastica PMMA utilizzata per i cassetti trasparenti è estremamente robusta e durevole nel tempo, i cassetti sono tutti dotati di pulsante di chiusura automatica e di design privo di parti sporgenti e soprattutto la trasparenza è di grande aiuto nella quotidiana gestione del materiale nel furgone.

Molto semplice l’allestimento della parte destra: alla base è presente un copri passaruota con sportello con l’esclusiva cerniera rototraslante che permette il facile accesso allo spazio interno del vano.
La parte superiore dell’allestimento consiste in tre cassettiere con corpo metallico e un totale di 15 cassetti basculanti in PMMA, come quelli presenti sul lato sinistro. Tre cassetti hanno dimensioni maggiori e sono dotati di divisori interni in alluminio.
Grazie alla ridotta profondità in particolare del lato destro resta nel vano di carico uno spazio relativamente ampio per caricare merci ed attrezzature, come ad esempio le caldaie murali.
Un utile accessorio installato è la valigetta pronto soccorso, ben visibile e sempre a portata di mano.
Per utilizzare anche lo spazio disponibile sul tetto è stato montato un portapacchi costituito da tre traverse in alluminio con attacchi e fermi laterali in acciaio. Grazie alla gomma presente sulla parte superiore dei profili si eviteranno danneggiamenti sia alla traverse che al carico.
Da rimarcare come i disturbi e i rumori durante la marcia del veicolo sono grandemente ridotti dalla particolare forma aerodinamica dei profili.

Un'ulteriore missione portata a termine positivamente per i tecnici Syncro: il piccolo furgone della Dacia è stato trasformato nella perfetta officina mobile per l'assistenza delle caldaie.