Utilizziamo i cookie, anche di terze parti, per personalizzare la tua esperienza utente e per studiare come viene utilizzato il nostro sito web. Acconsenti ai nostri cookie se continui ad utilizzare questo sito web. Per maggiori informazioni clicca qui.

ALLESTIMENTO VIVARO OPEL 2014 PASSO LUNGO PER IMPIANTI ELETTRICI ED ELETTRONICI

VIVARO, IL FURGONE MEDIO DI OPEL

Il Vivaro della Casa Tedesca Opel è un veicolo commerciale di medie dimensioni, nel disegnare il quale i progettisti sono riusciti a trovare un equilibrio fra un vano di carico molto squadrato, e quindi adatto più di altri furgoni sia al trasporto di merci che all’installazione di scaffali ed altre attrezzature, con una piacevole estetica e un’accurata aerodinamica.
Si tratta insomma di un furgone che concilia caratteristiche quasi antitetiche in una sintesi molto ben riuscita.
Il furgone che vediamo in questa pagina è stato attrezzato per conto di un’azienda che si occupa di installazione e manutenzione di impianti elettrici industriali e civili.

UN VIVARO ALLESTITO PER INSTALLAZIONE DI IMPIANTI ELETTRICI

I tecnici Syncro per prima cosa hanno posato sul piano di carico un pianale in legno marino resinato multistrato, con bordini in acciaio antiscivolo e alloggiamenti per i ganci ferma carico.
Il pianale rende il piano di carico perfettamente livellato, protegge il piano metallico da danni e rotture e agevola il fissaggio del materiale sovrastante.
Il legno multistrato è un materiale con eccezionali caratteristiche: leggero, resistente, insensibile all’umidità, allunga di molti anni la vita utile del piano di carico del furgone.
Per quanto riguarda l’allestimento interno, troviamo a sinistra uno scaffale costituito alla base da un copripassaruota con antina con cerniera rototraslante, un brevetto Syncro che garantisce il massimo accesso allo spazio interno. Un altro vano è destinato ad alloggiare le valigette portaminuterie e portautensili del cliente, bloccate grazie al sistema con navetta scorrevole e cinghia.
Salendo troviamo due grandi cassetti metallici con guide a sfera telescopiche, tappetino antiscivolo, divisori interni e sistema di blocco automatico in chiusura con maniglia incassata di apertura rapida.
L’allestimento sinistro è completato da quattro ripiani di scaffalatura di grandi dimensioni, con tappetino antiscivolo e divisori in alluminio.
Il lato destro è quasi completamente costituito da uno dei cavalli di battaglia del Sistema Syncro: le cassettiere con corpo metallico e cassetti trasparenti basculanti, costruite in PMMA, materiale con straordinarie caratteristiche tecniche: non ingiallisce nel tempo, più trasparente e meccanicamente più resistente del vetro, atossico, insensibile agli idrocarburi e a tutti i prodotti chimici di uso comune. Per dare un’idea della resistenza e durata: è lo stesso materiale usato per i finestrini degli aerei.
Il design esclusivo del prodotto è privo di parti sporgenti e prevede un pulsante di chiusura automatica per ogni cassetto, oltre ad un divisorio in alluminio nella misura grande.
La trasparenza dei cassetti rende immediata l’individuazione del contenuto, il funzionamento è facile e sicuro, con l’ulteriore vantaggio di un ridotto ingombro in profondità, per lasciare tanto spazio libero al centro del vano di carico per materiali ed attrezzature.
Sul lato destro alla base è presente anche un piccolo vano chiuso da uno sportello, utile per riporre materiali vari.
Per sfruttare lo spazio anche sul tetto del Vivaro, vediamo che è stato montato un porta tutto in acciaio e alluminio, con l’esclusivo profilo Ultrasilent4, che come dice il nome garantisce un ridotto livello di rumori e vibrazioni durante la marcia del furgone. Il porta tutto è completo di rivestimento in gomma sopra le traverse, spondine laterali e rullo posteriore che agevola il carico e lo scarico del materiale.
Diversi accessori completano l’allestimento del Vivaro: sulla paratia sul fondo del vano di carico troviamo un accessorio per caricare oggetti allungati, come barre o pali, e un rotaia in alluminio con cinghia con fibbia, per bloccare il carico.
Sul lato esterno dell’allestimento sinistro è presente un’ulteriore accessorio per oggetti lunghi, un portacarta per rotolo da 230 mm e una valigetta pronto soccorso, ben visibile e sempre pronta in caso di necessità.

L’azienda che utilizzerà questo Vivaro come supporto per le proprie attività di montaggio e manutenzione degli impianti elettrici ha raggiunto il proprio scopo: caricare in maniera ordinata e fruibile una grande quantità di attrezzi, pezzi di ricambio, utensili ed altre attrezzature, lasciando allo stesso tempo spazio libero nel vano di carico.