EFFICIENTE OFFICINA PER LA MANUTENZIONE DI MACCHINE PER LEGNO NEL CRAFTER VOLKSWAGEN
Utilizziamo i cookie, anche di terze parti, per personalizzare la tua esperienza utente e per studiare come viene utilizzato il nostro sito web. Acconsenti ai nostri cookie se continui ad utilizzare questo sito web. Per maggiori informazioni clicca qui.

EFFICIENTE OFFICINA PER LA MANUTENZIONE DI MACCHINE PER LEGNO NEL CRAFTER VOLKSWAGEN

Scopri come i tecnici Syncro System hanno trasformato il Crafter nella perfetta officina mobile per trasportare e installare macchinari per la lavorazione del legno.

CRAFTER, IL GRANDE FURGONE VOLKSWAGEN

Il Crafter è la terza versione del grande furgone proposto dalla Casa Tedesca ed è il primo furgone di grandi dimensioni prodotto in proprio da Volkswagen, che ha appositamente costruito uno stabilimento in Polonia, interrompendo così la storica collaborazione con Mercedes.
Si tratta del furgone di grandi dimensioni più moderno presente sul mercato, con tutte le migliori soluzioni che ci si possono aspettare su un veicolo del genere.
Il vano di carico è molto ampio e regolare, senza sporgenze che ne possono limitare le capacità di carico.
Si tratta quindi in un ottimo veicolo sia per il solo trasporto di merci che per l’installazione delle attrezzature Syncro System per allestire efficienti officine in movimento destinate ad agevolare il lavoro di installatori, impiantisti e manutentori nei più svariati settori.

TRASPORTARE, INSTALLARE E MANUTENTARE LE MACCHINE PER LEGNO COL CRAFTER ALLESTITO DA SYNCRO

Come sempre, il Gruppo Syncro System ha predisposto tutti i rivestimenti interni e i portapacchi specifici, mentre le scaffalature modulari e gli altri accessori disponibile nel ricco catalogo Syncro si adattano senza difficoltà all’installazione nel Crafter.
Ma passiamo ad esaminare nel dettaglio l’allestimento del Crafter mostrato in questa pagina, realizzato per conto di un’azienda che si occupa di vendita, installazione e manutenzione di macchinari per il legno e che necessitava di attrezzare il Crafter con un allestimento interno per lasciare molto spazio disponibile per il trasporto dei macchinari e degli accessori trattati.
Come primo passo i tecnici Syncro hanno installato i rivestimenti destinati alla protezione delle lamiere del vano di carico. Sul piano di carico è stato fissato un pianale in legno multistrato di betulla con finitura marmata, l’ideale per rendere il piano perfettamente livellato e proteggerlo dai eventuali danni. La finitura tipo marmo lo rende particolarmente luminoso e facile da pulire.
Anche la parte inferiore della paratia che divide il vano di carico dalla cabina di guida è stata protetta grazie ad una copertura di legno marmato.
Tutte le pareti verticali, porte comprese, sono state protette per mezzo di pannelli di lamiera d’acciaio zincata e preverniciata color grigio, molto efficace nel prevenire i danni derivanti dagli urti del carico.
Passando ad esaminare l’allestimento interno, vediamo sul lato sinistro del vano di carico, sopra il passaruota, uno scaffale con alla base un copripassaruota con antina di chiusura rototraslante ad apertura totale, che garantisce il migliore sfruttamento del vano. Salendo troviamo una cassettiera con quattro grandi cassetti metallici, tutti con inclusi tappetini e divisori in alluminio e dotati di sistema automatico di chiusura e guide telescopiche per l’ottimale accessibilità.
Sopra alla cassettiera i tecnici Syncro hanno montato un robusto piano di lavoro in multistrato resinato di betulla da 25 mm completo di bordini laterali, la soluzione ideale per lavorare all’interno del furgone.
Lo scaffale a destra vede alla base un copripassaruota con antina rototraslante, sovrastata da due ripiani di scaffalatura con divisori e tappetini. La parte terminale è costituita da uno dei cavalli di battaglia del marchio Syncro: le cassettiere con cassetti trasparenti basculanti. Costruite con materiale plastico di altissima qualità, lo stesso utilizzato per i finestrini degli aerei, e con un design brevettato con chiusura automatica e senza parti sporgenti, i cassetti basculanti trasparenti permettono di stivare ordinatamente ed in sicurezza una grande quantità di componenti di piccole e medie dimensioni, tutti immediatamente visibili ed accessibili.
Per bloccare efficacemente le macchine per la lavorazione del legno l’utilizzatore del furgone ha fatto installare quattro rotaie metalliche a cui agganciare le cinghie con cricchetto da 4.000 kg.
Sul lato sinistro i tecnici hanno posizionato una rotaia in alluminio con cinghia per carichi più leggeri. Sul fianco dell’allestimento sinistro infine è visibile una tasca porta oggetti in alluminio.