Utilizziamo i cookie, anche di terze parti, per personalizzare la tua esperienza utente e per studiare come viene utilizzato il nostro sito web. Acconsenti ai nostri cookie se continui ad utilizzare questo sito web. Per maggiori informazioni clicca qui.

LA MANUTENZIONE DEI FRIGORIFERI È PIÙ FACILE GRAZIE ALL’OFFICINA MOBILE SU SPRINTER

Scopri come i tecnici Syncro hanno attrezzato la pratica officina mobile per impianti frigoriferi.

SPRINTER, IL GRANDE FURGONE MERCEDES OTTIMALE PER L'OFFICINA IN MOVIMENTO

Il Mercedes Sprinter è il furgone di grandi dimensioni della Casa Tedesca. Prodotto a partire dal 1985, la seconda serie ha visto la luce nel 2006. Un restyling nel 2014 ha aggiornato la carrozzeria e le dotazioni interne.
Si tratta di un mezzo allo stesso tempo moderno ma più che collaudato, un veicolo su cui contare per gli impegni di lavoro più gravosi.
Il vano di carico di dimensioni generose permette di installare officine mobili di grandi dimensioni, adatte alle più diverse tipologie di lavoro.
Il Gruppo Syncro System a partire dal 1996 ha dedicato le proprie risorse per aiutare le aziende e gli artigiani che operano presso i propri clienti per fornire servizi di installazione o manutenzione di impianti e macchinari. Una delle tipologie di lavoro che trae un grande beneficio dall’utilizzo delle officine mobili studiate e realizzate da Syncro è la refrigerazione industriale: una vasta gamma di clientela necessita infatti di frigoriferi ed impianti di raffreddamento, nell’ambito dell’industria alimentare, chimica, meccanica etc. Si tratta di un tipo di macchinario che abbisogna di un’installazione e manutenzione corretta ed attenta e di interventi veloci in caso di problemi, quando l’interruzione del servizio può avere pesanti ricadute produttive ed economiche. Ed è qui che Syncro System entra in campo, aiutando i propri clienti a realizzare l’officina in movimento più efficace ed efficiente!

I TECNICI SYNCRO ALL'OPERA PER TRASFORMARE LO SPRINTER NELLA PERFETTA OFFICINA IN MOVIMENTO

Vediamo in questa pagina un interessante esempio di allestimento realizzato su Mercedes Sprinter con rivestimenti interni, cassetti, ripiani, accessori e portapacchi.
Ma cominciamo dalla base: in genere i tecnici Syncro partono dall’installazione del pianale che può essere in legno o alluminio. In questo caso è stato utilizzato il pianale di serie dello Sprinter, che è però stato modificato inserendo una rotaia in alluminio fresata con fori destinata ad agganciare le cinghie fermacarico.
I rivestimenti della carrozzeria dello Sprinter, come succede per tutti i furgoni, sono quasi privi di efficaci protezioni contro gli urti del materiale trasportato e possono quindi facilmente danneggiarsi durante le operazioni di lavoro. I tecnici Syncro hanno provveduto per questo a proteggere la parete di fondo del vano di carico con una copri paratia in legno multistrato. Le pareti laterali e le portiere sono state invece protette per mezzo di pannelli in plastica alveolare tagliata al laser.
Passando all’esame dell’allestimento interno, troviamo a sinistra due copri passaruota di cui uno con antina di chiusura e l’altro aperto e dotato di sistema di bloccaggio delle valige.
Sopra i due copri passaruota sono state posizionate quattro cassettiere, di cui tre con grandi cassetti con sistema di chiusura automatica, guide a sfera telescopiche e completi di tappetini e divisori. La quarta cassettiera contiene quattro vassoi portavalige, ciascuno con valigia portaminuterie in acciaio.
Salendo possiamo vedere che i tecnici Syncro hanno installato un banco di lavoro in legno con bordini perimetrali e morsa in acciaio. Di lato rispetto al banco sono presenti quattro ripiani di scaffalatura con divisori e sportellino apribile, sovrastati da altri due ripiani senza sportello. L’elemento apicale è una grondaia apribile, un contenitore lungo e e stretto con sportellino laterale ottimo per oggetti allungati come tubi, aste e canaline.
L’allestimento del lato destro è costituito alla base da un copripassaruota con antina apribile, da un vano con piano in legno per bombole etc, e da un ripiano di scaffalatura. La parte superiore consiste in una serie di cassettiere trasparenti in PMMA, resistenti e durevoli, uno dei cavalli di battaglia del Gruppo Syncro System. I cassetti trasparenti permettono di stivare grandi quantità di materiale medio piccole che rimane facilmente individuabile e gestibile. Tutti i cassetti possono facilmente essere asportati per essere portati in cantiere o in magazzino, e i cassetti si bloccano automaticamente in chiusura grazie all’apposito pulsante.

TANTI UTILI ACCESSORI PER LO SPRINTER PER FRIGORISTA

Il catalogo Syncro comprende una vastissima gamma di accessori destinata a rendere più piacevole e produttiva l’attività lavorativa dei clienti. Possiamo vedere che l’utente di questa officina mobile per impianti frigoriferi ha attinto a piene mani dal catalogo Syncro arricchendo il furgone di tanti utilissimi accessori.
All’interno della porta sinistra è stato montato un kit lavamani con tanica con rubinetto, dispenser per sapone liquido e rotolo da 270 mm.
Sul lato destro è presente un portaestintore universale, mentre montata sulla paratia vediamo una sella portacavi e porta sonde.
I frigoristi devono spesso trasportare bombole di gas tecnici. Per bloccarle adeguatamente sono state montate due rotaie per le cinghie, una all’interno del lato destro e una sulla paratia. Come già detto, allo stesso scopo due rotaie in alluminio sono state incastrate all’interno del pianale in legno.
L’illuminazione del vano di carico è garantita da ben quattro plafoniere LED potenti e a basso consumo. L’aerazione del veicolo è stata migliorata grazie alle gelosie montate sulla porta laterale.
Ultimo ma non meno importante, per usare al meglio anche lo spazio sopra il tetto ecco il portatutto con rullo e spondine, tutto in acciaio e alluminio, con l’esclusivo profilo ULTRASILENT 4 che minimizza rumori e disturbi durante la marcia del veicolo.
I tecnici Syncro lavorano da oltre 20 anni per aiutare i propri clienti a lavorare meglio: come i quasi 70.000 clienti serviti fino ad ora, anche l'azienda che ha fatto installare l'allestimento sullo Sprinter sarà in condizione di servire al meglio i propri clienti!